Crea sito

Le decorazioni delle ragnatele (stabilimenta) come strumento di difesa

Posted by on 30, Giu, 2017 in Aracnidi, news

Le decorazioni delle ragnatele (stabilimenta) come strumento di difesa

Si pensava che le decorazioni  ( stabilimenta ) delle ragnatele dei ragni servissero a riflettere meglio i raggi UV per comunicazione, ma a quanto pare sono un meccanismo di difesa contro i predatori.

Una ricerca pubblicata su www.researchgate.net, ha studiato il grado di riflessione della luce dei ragni e delle loro ragnatele.

La funzione delle  stabilimenta (decorazioni) delle ragnatele  è oggetto di un intenso dibattito.

Originariamente, è stato suggerito che le stabilimenta servissero a stabilizzare la rete, dunque il nome stabilimentum (Simon 1893).

Studi più recenti hanno invece suggerito che, nella maggior parte delle specie, le  stabilimenta hanno una funzione  contro le  prede e / o i predatori dei ragni,  ipotesi in parte confermata nel fatto che nessuna specie di ragno, che costruisce queste decorazioni,  rimuove la ragnatela durante il giorno (berstein et al., 2000).

I risultati di diversi studi che hanno dimostrato che le stabilimenta attirano le prede non sono confermati , come la  funzione delle stabilimenta per dissuadere o confondere i predatori è ugualmente contestata,  ma soprattutto perché non è facilmente adattabile agli esperimenti (per una revisione vedi Herberstein et al., 2000).

Allo stesso modo spesso veniva citata che l’alta riflessione della luce UV delle decorazioni avesse un forte rilevanza sulla loro costruzione ed è questo il motivo dello studio.

Per determinare  il grado di  riflessione della luce  dei ragni  e delle loro ragnatele,  Samuel Zschokke del Dipartimento di Biologia Integrativa, Sezione di Conservazione  Biologia (NLU), dell’Università di Basilea ed i suoi colleghi , hanno  proceduto a  fotografarli sotto luce normale (bianca) e sotto la  luce UV.

Si è scoperto che tutta la seta delle ragnatele riflette leggermente di più la  luce UV rispetto alla luce bianca.

stabilimenta

Figures 5–12.—Spiders and central part of their webs photographed under UV light (left) and white light (right): 5, 6. Argiope bruennichi; 7, 8. juvenile Micrathena gracilis; 9, 10. Nephila senegalensis; 11, 12. Zosis geniculatus.

Tuttavia, la particolarmente elevata luminosità UV  delle decorazioni/stabilimenta, spesso citata , come ad esempio quelle della ragnatela dell’Argiope bruennichi, non poteva essere confermata.

I ragni, invece, differiscono nella loro luminosità UV; con la maggior parte dei ragni che riflettono meno la luce UV rispetto alla luce bianca.

Sulla base della conoscenza del sistema visivo degli insetti e degli invertebrati si suggerisce che la funzione principale delle  stabilimenta sia la difesa dei predatori.

Tuttavia, una conclusione finale richiede una maggiore conoscenza del modo in cui i predatori e le prede potranno percepire ragni, ragnatele e e relative decorazioni (stabilimenta).

Per approfondimenti: Link

 

Al prossimo articolo

 

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*