free page hit counter
Crea sito

Aggiornamento sito – dalla falena 356 alla farfalla 358

Posted by on 4, Ago, 2018 in Lepidotteri, news

Aggiornamento sito – dalla falena 356 alla farfalla 358

Aggiornamento sito – dalla falena 356 alla falena 358, tre lepidotteri in due famiglie .

Prosegue l’inserimento dei ritrovamenti del 2017  .

Con quest’ultimo adeguamento andiamo ad aggiornare le famiglie  delle Lycaenidae e delle Coleophoridae.

Per l’aggiornamento dei Licenidi devo ringraziare Giosuè prezioso collaboratore per il sito,  infatti egli  batte zone da me non frequentate e  nel tempo mi ha inviato molto materiale utile.

Come al solito ci sarà l’inizio della descrizione, nonché una foto, per il resto il link diretto al sito.

 

Coleophoridae

Coleophora granulatella

(Zeller, 1849)

La Coleophora granulatella è un lepidottero della famiglia delle Coleophoridae con apertura alare di 11-13 mm. Essa è diffusa in tutta Europa con l’eccezione del Regno Unito, del Portogallo e d gran parte della penisola Balcanica. In Italia è assente dalle isole.* Presente anche nel continente asiatico  …Continua

Coleophora granulatella - © GIanluca Doremi - lepidotteri

Coleophora granulatella – © GIanluca Doremi

 

Lycaenidae

Polyommatus bellargus

(Rottemburg, 1775)

Farfalla della Famiglia delle Lycaenidae, con apertura alare di circa 3 cm. Essa è diffusa nella ecozona Paleartica, (Europa occidentale, Europa centrale, Europa meridionale, Russia meridionale, Iraq, Iran, Caucaso, Transcaucasica e Turchia).
Il maschio ha le ali laterali superiori di un brillante blu cielo, con una sottile linea nera attorno al bordo e un margine bianco. La femmina è marrone cioccolato con alcune scaglie blu vicino alla base e con macchie arancioni, bordate da scaglie blu  …Continua

Polyommatus bellargus - © Giosuè Cuccurullo

Polyommatus bellargus – © Giosuè Cuccurullo

 

Scolitantides orion

(Pallas, 1771)

Farfalla della Famiglia delle Lycaenidae, con apertura alare di circa 13-16 mm. Essa è diffusa trova in Europa (più localizza nel sud), in Russia e ad est tra l’ecozona Paleartica e il Giappone.
Essa è la sola rappresentante del genere Scolitantides Hübner, 1819 ed è facilmente riconoscibile. Per essere un appartenente alla sottofamiglia delle Polyommatinae, presenta il lato alto piuttosto opaco, infatti esso è privo del solito blu splendente tipico dei maschi di questa sottofamiglia,  …Continua

Scolitantides orion – © Giosuè Cuccurullo

 

 


Al prossimo articolo.

 

Altri articoli in ordine cronologico

Visita anche il Canale di Youtube (documentari e video sugli insetti e sulla natura del Nordest Italiano)

Farfalle e falene della pianura Friulano-Veneta

Bio  GDoremi