free page hit counter
Crea sito

Come cambia la saliva secreta in due insetti polifagi (Lepidoptera) e il suo effetto sulle risposte di difesa delle piante

Posted by on 18, Mag, 2020 in Lepidotteri, news

Un articolo da Researchgate.net sulla plasticità della saliva degli insetti fitofagi, polifagi (bruchi di lepidotteri).

Gli insetti erbivori polifagi devono adattare la loro fisiologia quando si nutrono di diverse piante ospiti. 

Le secrezioni orali di insetti fitofagi svolgono un ruolo importante nel mediare le risposte di difesa delle piante.

La plasticità nelle secrezioni salivari può avere un effetto diretto sulla capacità degli insetti di affrontare le difese delle piante. 

L’obiettivo di questo progetto era determinare se la composizione della saliva secreta negli insetti erbivori cambia o meno quando si nutrono di diverse piante ospiti e come influenza le risposte di difesa delle piante. 

Per l’esperimento sono stati utilizzati gli insetti polifagi Spodoptera frugiperda e Helicoverpa zea come sistema modello. 

I bruchi del 5 ° stadio si sono nutriti di pomodori e piante di mais per 24 ore. 

File:Spodoptera frugiperda worm.jpg polifagi
Spodoptera frugiperda

L’espressione dei geni di difesa delle piante inibitore sono state testate in tempo reale.

I profili proteici della saliva secreta sono stati ottenuti usando gel di poliacrilammide SDS. Inoltre, l’attività del glucosio ossidasi (GOX) è stata testata nelle ghiandole labiali dopo che il bruco si è nutrito di diverse piante ospiti.

I risultati mostrano che la saliva secreta di S. frugiperda induce i geni di risposta alla difesa delle piante nel mais, ma sopprime l’espressione del Pin 2 nel pomodoro. 

Si può quindi concludere che che le piante ospiti influenzano la composizione della saliva negli insetti erbivori; inoltre, i cambiamenti nella saliva hanno un effetto diretto sulla risposta della pianta nutrice del bruco. 

English version

Plasticity of secreted saliva in two polyphagous Lepidoptera insects and its effect on plant defense responses

Polyphagous herbivores insects need to adapt their physiology when feeding on different host plants.

The oral secretions of phytophagous insects play an important role in mediating plant defense responses.

Plasticity in salivary secretions may have direct effect on the insects’ ability to deal with plant defenses.

The objective of this project was to determine whether or not the composition of secreted saliva in herbivorous insects changes when they feed on different host plants and how it affects plant defense responses.

We used the polyphagous insects Spodoptera frugiperda and Helicoverpa zea as a model system.

File:Helicoverpa zea larva.jpg - Wikimedia Commons polifagi
Helicoverpa zea

Ablated (impaired to salivate) and intact 5th instar caterpillars were allowed to feed on tomato and maize plants for 24 hours.

The expression of the plant defense genes Maize proteinase inhibitor (MPI) and tomato proteinase inhibitor 2 (pin 2) were tested using quantitative real time PCR. Protein profiles of secreted saliva were obtained using SDS polyacrylamida gels.

In addition, the glucose oxydase (GOX) activity was tested in labial glands after caterpillar feeding on different host plants.

Our results show that secreted saliva of S. frugiperda induces plant defense response genes in maize but suppresses the expression of Pin 2 in tomato. Differences in the protein profile and activity of GOX were also obtained.

We conclude that host plants influence the saliva composition in herbivorous insects; further, changes in saliva have a direct effect on the plant response to caterpillar feeding.

Link of original article

Al prossimo articolo.

Visita anche il Canale di Youtube (documentari e video sugli insetti e sulla natura del Nordest Italiano)

Farfalle e falene della pianura Friulano-Veneta

Bio  GDoremi