free page hit counter
Crea sito

Oli essenziali di canapa e luppolo come nuovi strumenti di controllo contro la zanzara tigre.

Posted by on 4, Giu, 2018 in Altri insetti, news

Oli essenziali di canapa e luppolo come nuovi strumenti di controllo contro la zanzara tigre.

Una ricerca tutta italiana su nuovi strumenti di controllo della zanzara tigre

Un articolo pubblicato su Researchgate parla dell’utilizzo degli oli essenziali di canapa e luppolo come strumenti di controllo dell’invasiva Aedes albopictus conosciuta da tutti come zanzara tigre.

Gli autori,  Stefano Bedini, Guido Flamini, Francesca Cosci, Roberta Ascrizzi, Giovanni Benelli e Conti Francesca ci danno i risultati della loro ricerca.

L’astratto dell’articolo

Negli ultimi decenni, c’è stata una ripresa di interesse per la coltivazione della canapa industriale (Cannabis sativa).

Oltre a fibre, semi e olio, la canapa contiene un’alta quantità di olio essenziale (EO).

Il luppolo (Humulus lupulus ) è un vitigno perennemente rampicante, largamente utilizzato nell’industria della birra per aggiungere sapore e amaro alla birra.

Mentre è noto che il luppolo contiene anche acidi α- e β, e terpeni che sono stati trovati tossici, anti-mangianti e repellenti per insetti e acari, poco si sa sulla bioattività contro le specie problematiche degli oli essenziali della canapa.

Aedes Albopictus  (Zanzara tigre) – Wikipedia

In questo studio, la composizione chimica degli EO da C. sativa e H. lupulus è stata valutata mediante GC-MS e la loro tossicità acuta è stata valutata contro la zanzara tigre asiatica Aedes albopictus  e,  contro la lumaca  d’acqua dolce Physella acuta, due specie invasive problematiche.

Inoltre, abbiamo valutato la tossicità di entrambi gli EO contro un insetto non bersaglio, il  Cloeon dipterum  un efemerottero.

Entrambi gli oli essenziali erano tossici contro le tre specie testate.

L’EO più efficace è stato la C. sativa, in grado di uccidere il 100% delle chiocciole

L’analisi relativa della potenza mediana ha mostrato che l’EO di C. sativa era più tossico di H. lupulus contro A. albopictus e P. acuta, mentre H. lupulus era più tossico di C. Sativa EO contro C. dipterum.

L’articolo completo si può richiedere in questa pagina:
Oli essenziali di cannabis sativa e humulus lupulus come nuovi 

 


 

Al prossimo articolo.

Visita anche il Canale di Youtube (documentari e video sugli insetti e sulla natura del Nordest Italiano)

Farfalle e falene della pianura Friulano-Veneta

Bio  GDoremi