free page hit counter
Crea sito

Riscaldamento, colture e insetti nocivi

Posted by on 18, Set, 2018 in Altri insetti, news

Riscaldamento, colture e insetti nocivi

L’aumento delle temperature globali porterà a un significativo incremento delle perdite nei raccolti di cereali

Le risposte delle colture al riscaldamento climatico suggeriscono che i rendimenti diminuiranno con l’aumento delle temperature durante la stagione di crescita.

Deutsch et al. mostra che questo effetto può essere esacerbato da insetti nocivi (vedi la Prospettiva di Riegler).

Ostrinia Nubilalis, noto infestante del mais – © Gianluca Doremi

Gli insetti consumano già dal 5 al 20% delle principali colture di cereali.

I modelli degli autori mostrano che per le tre più importanti colture di cereali – grano, riso e mais – la resa persa per gli insetti aumenterà dal 10 al 25% per grado Celsius di riscaldamento, colpendo più duramente nella zona temperata.

Questi risultati forniscono una stima di ulteriori potenziali impatti climatici sull’offerta alimentare globale e un punto di riferimento per i futuri studi regionali e specifici sul campo delle interazioni tra colture e parassiti.

Sono state utilizzate relazioni consolidate tra la temperatura, la crescita della popolazione e il tasso metabolico degli insetti per stimare come e dove il riscaldamento del clima aumenterà le perdite di riso, mais e grano causate dagli insetti.

Previsioni

Si prevede che le perdite globali di rendimento di questi cereali aumenteranno dal 10 al 25% per ogni grado di riscaldamento superficiale medio globale.

Le perdite colturali saranno più acute nelle aree in cui il riscaldamento aumenta sia la crescita della popolazione che i tassi metabolici degli insetti.

Queste condizioni sono concentrate principalmente nelle regioni temperate, dove viene prodotta la maggior parte dei cereali.

I risultati ottenuti  mostrano la necessità di provvedere a nuove tecniche di coltivazione.

Probabilmente queste tecniche prevedranno l’incremento di utilizzo dei pesticidi, che però andrebbero a scapito della salute e dell’ambiente.

 

Fonte: Science

 


Al prossimo articolo.

 

Altri articoli in ordine cronologico

Visita anche il Canale di Youtube (documentari e video sugli insetti e sulla natura del Nordest Italiano)

Farfalle e falene della pianura Friulano-Veneta

Bio  GDoremi