free page hit counter
Crea sito

Gli insetti stecco percorrono lunghe distanze grazie agli uccelli

Posted by on 25, Feb, 2019 in Altri insetti, news

Gli insetti stecco percorrono lunghe distanze grazie agli uccelli

Potenziale ruolo della predazione degli uccelli nella dispersione degli insetti stecco

Gli insetti stecco non possono percorrere lunghe distanze da soli, ma in qualche modo sono riusciti a diffondersi in lungo e in largo, fino a disperdersi anche in isole remote. Ora, gli scienziati hanno scoperto un modo in cui possono aver raggiunto questo obiettivo: essere mangiati dagli uccelli.

Molte piante usano gli uccelli per disperdere i loro semi. Gli uccelli mangiano i frutti, si allontanano dalla pianta e poi fanno la cacca 😀 , depositando i semi della pianta in una nuova posizione. 

Quando gli uccelli mangiano gli insetti si presume che loro i loro giovani non ancora nati non sopravvivano, ma un gruppo di ricercatori si è chiesto se un meccanismo simile aiuti gli insetti a trasportare la loro prole a lunghe distanze. Gli insetti stecco producono uova che hanno un guscio molto duro, che può sopravvivere in ambienti acidi, come quello dell’intestino degli uccelli.

UNIVERSITÀ DI KOBE

Il team ha alimentato con uova di tre specie di insetto stecco esemplari di  Hypsipetes amaurotis, un uccello di taglia media che è comune in Asia orientale ed è uno dei principali predatori di insetti in Giappone. Alcune ore dopo gli uccelli hanno “espulso” le uova e i ricercatori hanno scoperto che per ogni specie, tra il 5% e il 20% delle uova era sopravvissuto illeso. 

Se la strategia è la stessa che gli insetti hanno usato in passato, dovrebbe esserci una correlazione tra la genetica di varie specie di insetti stecco e le traiettorie di volo degli uccelli. 

Questo è il passo successivo, infatti è su questa correlazione su cui il team intende investigare .

Articolo tratto da https://www.sciencemag.org/

Al prossimo articolo.

Visita anche il Canale di Youtube (documentari e video sugli insetti e sulla natura del Nordest Italiano)

Farfalle e falene della pianura Friulano-Veneta

Bio  GDoremi