free page hit counter
Crea sito

Polimorfismo del colore della pupa del Papilio machaon.

Posted by on 13, Giu, 2018 in Lepidotteri, news

Polimorfismo del colore della pupa del Papilio machaon.

La sopravvivenza del Papilio machaon, confronto delle crisalidi criptiche con le crisalidi non criptiche

Christer Wiklund dell’Università di Stoccolma ha realizzato un particolare studio sulle crisalidi del Papilio machaon, vediamo quale.

Un esperimento sul campo è stato condotto in un habitat naturale del Papilio machaon nel sud della Svezia per valutare il significato evolutivo del polimorfismo del colore pupale.

Alcune pupe criptiche e non criptiche sono state lasciate a coppie nella vegetazione ed esposte ad eventuali predatori.

Crisalide verde di Papilio machaon – © Gianluca Doremi

L’osservazione delle crisalidi si è protratta sia in estate che durante il periodo invernale al fine di  valutare l’impatto della colorazione criptica su tutte le generazioni annuali.

Si è notato che la colorazione “mimetica” ha conferito un vantaggio selettivo con un rapporto di circa 1,5 a 1 a favore delle pupe criptiche nella generazione estiva.

Nella generazione svernante non è stata rilevata alcuna differenza significativa tra la predazione di pupe criptiche e non criptiche.

La capacità adattativa della colorazione mimetica, determinata dai diversi tassi di eliminazione del colore, era maggiore per le pupe di colore verde rispetto a quelle di colore marrone.

Papilio machaon – © Gianluca Doremi

Si è dedotto che la selezione naturale favorisce l’evoluzione di una differenza stagionale nella proporzione fra le pupe verdi e quelle marroni nelle generazioni estive rispetto alle generazioni ibernanti di P. machaon.

Pupal colour polymorphism in Papilio machaon L. and the…. Available : Here

 


 

Al prossimo articolo.

Visita anche il Canale di Youtube (documentari e video sugli insetti e sulla natura del Nordest Italiano)

Farfalle e falene della pianura Friulano-Veneta

Bio  GDoremi